Salesiani cooperatori in Tirana, Albania

Enrichetta  Sorbone
Enrichetta Sorbone
28/12/2016
ok
Un pergolato di rose
13/01/2017
kooperatori

Salve a tutti

Io sono Ornela Prenga. Una ragazza Albanese dalla città di Lezha e una ex-allieva delle suore Salesiane di Scutari. Sono verso la fine del mio percorsi universitario e all’inizio dell mio viaggio verso “il Salesiano cooperatore”. Provengo da una famiglia di tradizzione cattolica, che da sempre abbiamo avuto un senso di appartenenza alla chiesa, e questo è stato il mio primo grande dono. Ho anche avuto la fortuna di aver conosciuto diversi modi di vivere all interno della chiesa di diverse congregazioni, mà Don Bosco rimane il mio grande inspiratore, e il Salesiano Cooperatore io trovo che sia “il mio posto nell mondo”. J

            Da sei mesi insieme a a suor Teuta Buka abbiamo finalmente iniziato il cammino della formazione, nel centro educativo di Maria Ausigliatrice a Tirana, e credo che adesso sono ufficialmente aspirante salesiana cooperatrice. Sono felice di condividere il cammino con Teta Luçi, Fabiola e Zita. Tutte abbiamo aspettato qualche anno prima di iniziare perche le strutture in Albania per quanto riguarda i Cooperatori Salesiani sono anchora sulla strada di costruzzione. Saremo in pochi, mà ci siamo e andiamo avanti molto contenti. Andiamo avanti nella ricerca continua della volonta di Dio su di noi e nella speranza che sia utile a chi dopo di noi vedra il nostro lavoro e la nostra esperienza.

            Sabato 22 maggio 2016 abbiamo avuto un bellissimo incontro con i responsabili mondiali dei Salesiani Cooperatori, suor Leslye Sandigo, don Giuseppe Casti e don Eusebio Muños e siamo state molto contente e vediamo come poco a poco i passi in avvanti si fanno. E se Dio vuole qualche cosa da noi, la nostra felicità arriverà se veramente ci lasciamo guidare. Con il Suo aiuto si va avanti.

            Con l’aiuto dei responsabili mondiali abbiamo capito che siamo parte di un gruppo molto più grande di noi, e abbiamo l’opportunita di fare del bene essendo salesiani cooperatori più che essendo semplicemente brave persone individuali. Abbiamo anche capito che questa e una chiamata e siamo appunto chiamate ad essere salesiani cooperatori dovinque nell mondo.

Questa scelta e stata intrapresa da tutte noi aspiranti perche essendo parte dell mgs per tanto tempo non ci bastava più, ma volevamo essere salesiani cooperatori perche ci esprimiamo meglio con i salesiani, e cosi possiamo costruire noi stessi e il nostro futuro meglio.

Abbiamo apprezzato tanitssimo la loro visita e siamo anche onorate che sono venuti ad incontrare noi che siamo in quatro, per incoragarci e inspirarci, quindi Grazie!

Ornela Prenga

Comments are closed.